San Biagio vorrebbe essere soprattutto un’umile voce ma persuasiva, calda, fraterna circa l’approccio personale (oltre che di gruppo) alla Lectio Divina.

Ci sembra che, se una persona a qualsiasi età, incontra la PAROLA DI DIO e impara a leggerla, meditarla, pregarla in semplicità di cuore, non può perdersi per sentieri oscuri di confusione disperante.

La Parola di Dio, incontrata quotidianamente insieme alla frequentazione assidua dell’Eucaristia, sono due forti ali.  Fanno volare non nel cielo di nebuloso spiritualismo ma in quello dove Gesù è il tutto: il tutto della vita in pienezza, Colui che il Padre ha mandato a salvarci dentro l’azione liberante e vivificante dello Spirito Santo: l’Amore Persona.